Competenze Digitali

Libri di testo scolastici: da cartaceo a elettronico

Che ci si creda o meno (ma chi conosce il flusso di produzione dei libri cartacei lo sa), il problema più grosso riguardo la conversione a elettronico dei libri scolastici deriva dall'estetica: tutte le redazioni combattono a colpi di fondini colorati, filetti, depravazioni grafiche di ogni tipo una guerra commerciale orientata al convincimento dell'insegnante sulla base dell'estetica (che non corrisponde a realmente "Bello" o "Funzionale").

Hai visto che bel fondino e che belle figurine? Belle, lo adotto.

In realtà, un libro elettronico digitale ha per prima necessità quella di poter essere composto in modo lineare, in un flusso verticale in cui gli elementi si dispongano uno dopo l'altro rispettando il senso logico delle informazioni presentate.

Credo sarebbe interessante predisporre dei fogli di stile o dei template che permettano di ottenere questo risultato senza fatica e senza perdita di informazione utile.

Non servono strumenti particolari o software appositi, quelli che normalmente si utilizzano possiedono già tutti gli strumenti necessari.

Tags

Voting

41 votes
50 up votes
9 down votes
Active
Idea No. 69