Competenze Digitali

Scuola a distanza per famiglie all'estero

Le famiglie italiane che si trovano all’estero e i cui figli frequentano scuole locali o internazionali, sentono la necessità di far approfondire ai propri figli la conoscenza dell’italiano scritto e della cultura e storia italiana, soprattutto se hanno in programma di rientrare in Italia e ri-immettere i figli nel sistema scolastico italiano.

Questo normalmente viene fatto in maniera autonoma dalle famiglie, che si procurano i testi scolastici e cercano in qualche modo di far seguire ai figli il programma italiano, o si affidano ad un insegnante privato se hanno la fortuna di trovarne uno in loco. Gli istituti di cultura italiani, che si occupano di favorire la conoscenza della lingua e cultura italiana all’estero, in genere non organizzano alcun tipo di attività per i ragazzi italiani.

Il MUIR dovrebbe sviluppare un programma scolastico specifico a distanza che permetta alle famiglie italiane all’estero di seguire in autonomia il programma della scuola italiana, possibilmente con qualche supervisione da parte di un tutor, o di un qualche insegnante in una scuola di riferimento con cui sia possibile confrontarsi. Dovrebbe essere reso disponibile online il materiale (testi e documenti video), e i test standardizzati da somministrare ai ragazzi ad intervalli regolari. Questo permetterebbe le famiglie di preparare i ragazzi agli esami obbligatori, da sostenere presso gli istituti di cultura o nella scuola italiana di riferimento. Questo modello (che viene seguito da vari Stati europei) da una parte permetterebbe ai ragazzi di raggiungere un buon livello di conoscenza della lingua italiana e mantenere un legame forte con la propria cultura di origine, e dall’altra faciliterebbe un rientro senza traumi nella scuola italiana.

Tags

Voting

16 votes
16 up votes
0 down votes
Active
Idea No. 330