Infrastrutture e Sicurezza

UNA NUOVA AGENZIA? NO GRAZIE!

Nei giorni scorsi importanti quotidiani di rilevanza nazionale hanno diffuso notizie secondo le quali tra gli obiettivi fissati nel decreto “Digitalia”, c’è la costituzione di un’Agenzia per l’Agenda Digitale che potrebbe inglobare le funzioni di strutture preesistenti.

Le domande che diversi cittadini e rappresentanti delle Istituzioni, in un momento difficile per il Paese, potrebbero porsi sono diverse:

 

 Perché in Italia ogni volta che bisogna affrontare un problema si pensa innanzitutto a creare una nuova Agenzia?

 Non sono già troppe le Agenzie in Italia?

 Non si corre il rischio di creare una nuova struttura con relativi costi a carico di Stato e cittadini?

 Non siamo di fronte al solito approccio dirigista e centralista che mal si concilia con la promozione dell’innovazione che, viceversa, si sviluppa con processi pervasivi di tipo buttom up?

 Se proprio è necessario, perché non utilizzare una delle tante Agenzie che in Italia già si occupano dello sviluppo dell’innovazione?

Tags

Attachments

- [ Show all ]

Voting

113 votes
130 up votes
17 down votes
Active
Idea No. 332