Ricerca e Innovazione

UniInnoVA

A me piace immaginare che un giorno di un anno a piacere un tizio, custode di una nano-idea, partorita osservando il processo industriale della micro-aziendina in cui è impiegato oppure semplicemente osservando i problemi quotidiani e legata al più disparato settore tecnologico, entri nel Politecnico o nell'Università della città più vicina al suo paesello in cui vive e chieda: "Buongiorno, Dove posso trovare l'Ufficio Innovazione?" Portiere: "Buongiorno, a destra in fondo al corridoio!" Startupper:- "Toc, Toc! Buongiorno, mi chiamo Guido La Vespa e avrei un'idea strabiliante che rivoluziona il mondo e che potrebbe produrre tanti benefici alle persone e tanti soldi". Professore Incaricato dell'Ufficio Innovazione: "Salve, Prego mi parli della sua idea. Avrà successivamente un colloquio con il Collegio degli Esaminatori (CE) costituito da Professori di Ingegneria, Informatica, Professori di Diritto, Esperti di Economia, Sociologi, Medici ecc. e da rappresentanti del mondo imprenditoriale e Bancario che entreranno in maniera più approfondita nel merito della sua idea. Tutta gente che è già retribuita dallo Stato e dagli Enti Pubblici e per questo lavorerà gratis per Lei in quanto la loro attività non si limita solo alla didattica e alla disseminazione del sapere ma anche acchè questo sapere produca positiva ricaduta economica nella società facendo leva sullo spirito innovativo e sulla capacità di immaginazione delle persone come Lei. In seguito all'approvazione del CE La aiuteremo a redigere un Business Plan dettagliato comprensivo di tempi e costi. In questa fase Le potrà capitare di essere aiutato e seguito anche da Laureandi e/o Ricercatori esperti nel campo attinente alla sua idea, nonchè da esperti nella redazione di Business Plans (BP). Successivamente il "suo" BP sarà sottoposto nuovamente ad una nuova Commissione di Esaminatori di Business Plans (CEBP) diversa dalla precedente perchè la sua costituzione sarà ritagliata per aderire quanto più possibile alla tematica della sua idea. Se il CEBP approverà il "suo" BP allora si passerà alla fase operativa nella quale Lei avrà a disposizione in maniera gratuita, per un tempo concordato le nostre strutture di calcolo, le nostre officine e potrà avvalersi delle conoscenze di Laurendi/Ricercatori/Professori esperti e conoscitori del tema della sua idea. Non credo Le potra dispiacere se qualche Studente Le chiederà di poter far parte del suo Team. Si, perchè Lei avrà un Team di Esperti a sua disposizione che lavorerà con Lei al "suo" progetto. Contemporaneamente l'Universita diverrà proprietaria del Brevetto della "sua" invenzione per un numero di anni definito e che Lei potrà comprare con diritto di prelazione alla scadenza del tempo concordato. Nel frattempo i proventi economici dell'idea saranno ripartiti tra l'Università, al solo scopo di recuperare i costi investiti in termini di uomini e infrastrutture, in quanto essendo un Ente Pubblico non possiamo avere scopo di lucro e Lei stesso che, qualora l'idea avrà avuto successo al termine del periodo concordato sarà nelle condizioni economiche di ricomprarsi il Brevetto dall'Università. Ciò credo potrebbe essere soddisfacente per Lei che, pur non avendone avuto i mezzi economici, rimosso da ogni problema di ordine burocratico-legale, sarà in grado di vedere realizzata la sua idea e magari di averne anche dei vantaggi economici in quanto dal 2012 esiste la legge "UniInnoVA" che la esenta da ogni pagamento di tasse in quanto detratte alla fonte dal rimborso che l'Università tiene per sè. Inoltre non Le nascondo che ciò, soddisferebbe anche la nostra Università che vedrebbe accrescere il proprio prestigio attraverso il numero di Brevetti che detiene, il che non farebbe altro che incrementare il numero delle iscrizioni, fonte primaria del nostro sostentamento. Sicuramente ho trascurato qualche dettaglio. Ma ne potremo sempre parlare più comodamente davanti ad un caffè se lo desidera" Che ne pensa? Se accetta prendiamo appuntamento!" Startupper: "Un attimo che ci penso! SIIIII! Quando si comincia!"

Tags

Voting

3 votes
4 up votes
1 down votes
Active
Idea No. 60