Campaign: Altre idee

riforma ora religione

Finalmente sentiamo parlare di riforma dell'ora di religione cattolica!

da cristiani è scandaloso che si rinunci a parlare a tutti i ragazzi ma ci si limiti a reindottrinare due persone per classe (tendenzialmente già catechizzate nelle parrocchie). Da docenti, che vedono tagliare anche il sostegno per gli invalidi, è scandaloso vedere pagare a stipendio pieno dei docenti che hanno pochissimi alunni per classe, non fanno compiti, non hanno una valutazione, non fanno media (mentre lo fa la condotta) e sono nominati dalla curia e assunti passivamente dallo stato che rinuncia al reclutamento e deve pure trovare il verso di non far stare da soli gli altri 28 pagandogli un docente per l'ora alternativa. Il Ministro Profumo ha dichiarato che è necessario riformare i programmi di geografia e di religione in una società multiculturale quale quella in cui ci troviamo; propongo di sostenerlo perché possa andare anche oltre: UN'ORA OBBLIGATORIA PER TUTTI DI STORIA DELLE RELIGIONI, CON ATTENZIONE A TUTTI I CULTI E A TUTTE LE TRADIZIONI RELIGIOSE, CON VOTO E MEDIA, UNA MATERIA SERIA INSEGNATA DA DOCENTI LAUREATI, SPECIALIZZATI E ABILITATI COME TUTTI (già che hanno lo stesso stipendio di tutti gli altri). Se continuiamo come adesso nessuno sa più nemmeno cos'è il Natale e cos'è la Pasqua mentre i "cattolici" si litigano sul crocifisso in classe...Ministro sia forte del sostegno di tanta gente e non tema reazioni politiche e ecclesiastiche di chi non ha a cuore il suo prossimo.

Submitted by

Tags

Voting

9 votes
10 up votes
1 down votes
Active
Idea No. 418