Competenze Digitali

Submitted by

L'educazione ai media come materia scolastica curriculare

Considerato l’alto tasso di esposizione mediatica al quale sono sottoposte le nuove generazioni, sembra quasi scontato pensare alla scuola italiana come un’agenzia di socializzazione capace di formare e trasmettere loro, concretamente, un approccio tecnico-culturale e un’alfabetizzazione integrale ai media: ma così non è. Rispetto ad altri paesi europei, come l’Inghilterra, la Germania e la Francia, l'educazione ai media ...more »

Voting

33 votes
37 up votes
4 down votes
Active

Smart Cities & Communities

Submitted by

GREEN GEEK SCHOOL EDUCATION

GREEN GEEK SCHOOL EDUCATION (GSE) ovvero EDUCARE DEGLI SMART CITIZENS http://www.facebook.com/geeksedu Internet offre ai giovani un nuovo modo di impegnarsi nelle questioni pubbliche che unisce la politica con la cultura, il senso civico, e la tecnologia. Inoltre dà modo alla creatività dei nativi digitali di influenzare la politica (J. Palfrey e U. Gasser, Nati con la Rete, 2009). Non è difficile riconoscere oggi ...more »

Voting

119 votes
125 up votes
6 down votes
Active

Competenze Digitali

Submitted by

Scuola Digitale per tutti

Le scuole di ogni ordine e grado stanno sperimentando con varie attività la presenza di strumentazioni tecnologico-elettroniche nei loro consueti spazi d'aula, ma nonostante molti corsi e aggiornamenti necessari all'utilizzo di questi media si incontrano spesso difficoltà di uso e comprensione dell'oggetto. Con l'ormai prossimo ingresso di materiale didattico in forma mista se non solamente in modalità elettronica, ...more »

Voting

40 votes
44 up votes
4 down votes
Active

Competenze Digitali

Submitted by

Costruzione della Società della Conoscenza del XXI secolo

Occorre recuperare e valorizzare le radici culturali del paese. L’obiettivo è la costruzione della Società della Conoscenza del XXI secolo. E' necessario preparare gli artefici di questa società, i cittadini ai quali dovremo lasciare in eredità questo compito. In una società ricca di storia e di cultura come la nostra, è naturale pensare che tale compito debba essere svolto dalla Scuola pubblica, che deve essere predisposta ...more »

Voting

52 votes
57 up votes
5 down votes
Active

Competenze Digitali

Submitted by

Piattaforme per CitizenScience

Per creare/aumentare la partecipazione digitale è opportuno lanciare progetti italiani di CitizenScience tipo quelli previsti in ZooUniverse https://www.zooniverse.org/ o in quello del Jet Propulsion Laboratory della NASA http://beamartian.jpl.nasa.gov/maproom#/MapMars. Si può spaziare da progetti puramenti scientifici a quelli umanistici in collaborazione con gli Archivi di Stato, con archivi storici delle Forze armate ...more »

Voting

11 votes
11 up votes
0 down votes
Active

Smart Cities & Communities

Submitted by

Assistenza tecnica remota per strumentazione ICT

E' necessario creare centri di assistenza remota e teleassistenza per le scuole del ciclo primario e per tutte quelle che non hanno nel loro organico Assistenti Tecnici. Queste scuole hanno realizzato laboratori multimediali, hanno LIM, hanno servizi di segreteria informatizzati ecc. ma non hanno personale tecnico che possa gestire i problemi software o i piccoli problemi hardware con celerità ed a basso costo. P.S. In ...more »

Voting

17 votes
18 up votes
1 down votes
Active

Competenze Digitali

Submitted by

Dal libro di testo al remix digitale

Il libro di testo, nella scuola italiana, è stato il pilastro della didattica e lo strumento di apprendimento per un'intera epoca storica: quella della stampa, della cultura di massa e del monopolio della conoscenza. Con il digitale e la rete quest'epoca è finita: gli studenti usano computer, internet, tablet ed ogni dispositivo mobile collegato alla rete per comunicare, informarsi ed anche studiare. Il cambiamento ...more »

Voting

209 votes
270 up votes
61 down votes
Active

Altre idee

Submitted by

riforma ora religione

Finalmente sentiamo parlare di riforma dell'ora di religione cattolica! da cristiani è scandaloso che si rinunci a parlare a tutti i ragazzi ma ci si limiti a reindottrinare due persone per classe (tendenzialmente già catechizzate nelle parrocchie). Da docenti, che vedono tagliare anche il sostegno per gli invalidi, è scandaloso vedere pagare a stipendio pieno dei docenti che hanno pochissimi alunni per classe, non fanno ...more »

Voting

9 votes
10 up votes
1 down votes
Active

Altre idee

Submitted by

Valorizzare il merito, screditare il demerito nella scuola

Propongo che il merito conti qualcosa anche per gli insegnanti. Nelle graduatorie interne dei docenti un marito vale più di un dottorato di ricerca, i docenti manifestamente inadempienti non hanno nessuna penalizzazione e molte attività che valorizzano il nostro lavoro sono su base "volontaria" , l'aggiornamento non conta niente, la didattica non conta niente né nel punteggio né nello stipendio. E' vero, è difficile dire ...more »

Voting

10 votes
10 up votes
0 down votes
Active