Ricerca e Innovazione

Mettere in rete l’intera filiera dell’ Innovazione

Mettere in rete l’intera filiera dell’Innovazione - Università, Impresa, Credito, Territorio - è la misura chiave per rendere possibile una politica economica centrata sull’ innovazione come motore della crescita e dello sviluppo del nostro paese. Il nostro sistema dell’innovazione funziona oggi con grandi difficoltà: 1. la Ricerca sviluppata dalle università e dai centri di ricerca solo raramente riesce a trasformarsi ...more »

Submitted by

Voting

13 votes
13 up votes
0 down votes
Active

Ricerca e Innovazione

Innovazione e Ricerca nelle Università

Il MIUR in qualità di Ministero della pubblica Istruzione, delle Università e della Ricerca potrebbe munirsi di strumenti di modellazione e gestione della conoscenza STANDARD da fare utilizzare agli Universitari e ai Ricercatori, in modo da ottenere un pre-elaborato delle ricerche svolte, da includere in una ontologia di utilità "comune", consultabile da tutti. Ciascun contribuente alla costruzione degli elementi dell'ontologia ...more »

Submitted by

Voting

5 votes
6 up votes
1 down votes
Active

Ricerca e Innovazione

Hub nazionale per la diffusione dei risultati della ricerca

I risultati della ricerca universitaria in Italia molto spesso restano archiviati in libri che sono pubblicati con un numero limitato di copie e con bassi indici di distribuzione. Gli eventi per la diffusione si limitano all'incontro finale tra tutti i partecipanti della ricerca (di solito diverse unità di diverse università). C'è un tesoro nascosto in queste pubblicazioni che non è conosciuto dagli italiani e non è tradotto ...more »

Submitted by

Voting

131 votes
134 up votes
3 down votes
Active

Ricerca e Innovazione

Esperimenti che consentano di misurare il vantaggio dell'ICT

Tornare a finanziare grandi progetti DI RICERCA che vedano impegnate insieme grandi aziende, PMI, Università ed enti di ricerca e rivolti a dimostrare (misurandolo) il vantaggio dell'impiego di soluzioni ICT (Cloud, Networking, Internet of Things, Smart Cities, ecc) rispetto alla situazione attuale (casi tradizionali). Analizzare con cura le best practices evitando di dover ogni volta ripartire da zero con grande dispendio ...more »

Submitted by

Voting

6 votes
7 up votes
1 down votes
Active

Ricerca e Innovazione

Un piano per il rilancio del settore ICT

La proposta è di promuovere un programma di riqualificazione con diverse azioni che investano le imprese Italiane, soprattutto PMI, le filiali delle multinazionali, le Università e gli enti di ricerca. Ogni azione andrebbe orientata a promuovere un deciso scatto in avanti dell’ICT nostrana sul terreno dell’innovazione; un impegno che sappia appoggiarsi sui rari punti di forza che abbiamo e aprirsi a tutti coloro che vogliono ...more »

Submitted by

Voting

16 votes
17 up votes
1 down votes
Active

Ricerca e Innovazione

Tesi di Laurea utili

Dal mondo del lavoro potrebbero essere raccolte mediante banca dati le principali problematiche in attesa di soluzione. Se la banca dati fosse gestita in cooperazione con le Università si potrebbero indirizzare le tesi di laurea alla generazione di idee nuove per la soluzione di problemi reali

Submitted by

Voting

12 votes
13 up votes
1 down votes
Active

Competenze Digitali

Università del futuro, didattica e valutazione

Intervista rilasciata da Sergio Benedetto (Consiglio Direttivo ANVUR) a Repubblica 4 Febbraio 2012. … Alla fine del vostro lavoro avremo una mappatura dell´università italiana, con indicata la serie A la serie B… e la serie Z. «Sì, il risultato finale sarà una classificazione delle università fatta all´interno di ogni area scientifica. Ad esempio, emergerà una graduatoria che dirà come la ricerca nella fisica sia migliore ...more »

Submitted by

Voting

10 votes
12 up votes
2 down votes
Active

e-Government e Open Data

Partecipazione e voto nelle organizzazioni sociali

Spesso si parla di votazioni on line e sempre si dimentica che il diritto a votare non è solo riferito alle elezioni politiche o amministartive ma tale diritto è ribadito negli statuti di qualsiasi organizzazione che opera per nome e per conto degli associati. Include le cooperative , le federazioni , le casse professionali ed i fondi integrativi , le confederazioni, scuole ed università fino ad arrivare alle aziende ...more »

Submitted by

Voting

8 votes
8 up votes
0 down votes
Active

Competenze Digitali

Twitter School

Siamo in un momento di transizione, la nostra cultura sta imparando a usare nuovi strumenti e nuove piattaforme di microblogging e socialnetwork Twitter in primis, occorre sviluppare nuove competenze … «È una nuova civiltà. C’è proprio una divisione generazionale assoluta tra chi è digitale e chi non lo è. In effetti, quelli che io chiamo i “senzatetto digitali” sono molto intelligenti, molto bravi, di solito sono persone ...more »

Submitted by

Voting

38 votes
43 up votes
5 down votes
Active

Ricerca e Innovazione

UniInnoVA

A me piace immaginare che un giorno di un anno a piacere un tizio, custode di una nano-idea, partorita osservando il processo industriale della micro-aziendina in cui è impiegato oppure semplicemente osservando i problemi quotidiani e legata al più disparato settore tecnologico, entri nel Politecnico o nell'Università della città più vicina al suo paesello in cui vive e chieda: "Buongiorno, Dove posso trovare l'Ufficio ...more »

Submitted by

Voting

3 votes
4 up votes
1 down votes
Active

e-Government e Open Data

Costruire l'ontologia della Pubblica Amministrazione Italiana

Verso un’ Ontologia di Riferimento per la Pubblica Amministrazione: 1. Il contesto La sfida dell’unitarietà La prospettiva di fondo del Sistema Nazionale di e-Government che emerge dalle linee guida del Ministro Nicolais, recentemente precisate nelle loro modalità attuative da un documento approvato dalla Conferenza Stato-Regioni , si basa su una visione fortemente unitaria che vede cittadini e imprese interagire con ...more »

Submitted by

Voting

36 votes
36 up votes
0 down votes
Active

e-Government e Open Data

Concorsi pubblici digitalizzati

Predisporre un sito specifico https per le domande di partecipazione ai concorsi pubblici (eventualmente suddiviso per tipologie come Università, Scuola, Enti locali, Ministeri...). Il cittadino che intende candidarsi deve poter accedere con le proprie credenziali, compilare la domanda e allegare la documentazione. E' importante che non ci siano complicazioni burocratiche come PEC o firma digitale. Si deve strutturare ...more »

Submitted by

Voting

24 votes
37 up votes
13 down votes
Active