Competenze Digitali


In questa sezione si possono proporre idee e votare o commentare quelle esistenti, relative al gruppo di lavoro "Competenze Digitali".
In questa Guida troverai suggerimenti su come scrivere le tue idee e i termini di utilizzo e consigli per una buona convivenza di questo spazio.

Gli obiettivi del tavolo, possibile base di partenza per la discussione, sono elencati qui.

Qui di seguito sono elencati alcuni temi identificati attraverso parole chiave e associati ai contenuti del gruppo di lavoro. Questi intendono fornire un'ulteriore fonte di ispirazione (non esaustiva) per la proposta e discussione di idee.

Temi: Connettivita' delle scuole e nelle scuole; cloud per la didattica; trasformazione ambienti di apprendimento; edilizia scolastica; nuovi paradigmi educativi (tempi, metodi, contenuti della didattica); tecnologia per la didattica (es. video games); libri di testo; programmi scolastici; editoria digitale; e-procurement per le scuole; e-learning; formazione insegnanti; e-skills, data skills e competenze digitali strategiche; uso delle TIC nei settori professionali e riqualificazione professionale; telelavoro; digitale per inclusione sociale; digital literacy e uso critico della rete; e-participation nelle scuole.

Competenze Digitali

School & Home Cloud Learning

1. La Cabina di regia dell'Agenda Digitale Italiana ha indicato nei 9 milioni di studenti che frequentano le scuole italiane il 'driver' per la diffusione delle competenze digitali nel nostro Paese. E ha prospettato, per il loro tramite, il coinvolgimento nel processo di alfabetizzazione digitale di altri 20 milioni di cittadini (genitori, nonni, ...). 2. Ho il piacere di informarvi che, nell'ambito della propria attività ...more »

Submitted by

Voting

9 votes
10 up votes
1 down votes
Active

Competenze Digitali

Cooperative learning e apple: scuola web 2.0

I ragazzi hanno menti ormai web 2.0 e nessuno ne tiene conto. Hanno bisogno di imparare a lavorare in team perché non sanno gestire i conflitti e perché questo eviterebbe da adulti che siano predisposti alla guerra, alle inciviltà e alle barbarie. Devono integrarsi con un mondo senza confini né barriere culturali, religiose, ideologiche. Devono imparare a costruire relazioni solide e costruttive con i coetanei e gli adulti. ...more »

Submitted by

Voting

0 votes
8 up votes
8 down votes
Active

Competenze Digitali

La Scuol@ 3.0 spiegata ai Dirigenti scolastici

1. Come è noto, Google offre da tempo alle Scuole di tutto il mondo la possibilità di dotarsi delle Google Apps for Education. Esse consentono - gratuitamente - agli insegnanti, agli studenti e ai loro familiari di accedere alle risorse della Cloud e di utilizzare gli strumenti necessari per: comunicare, collaborare, creare e condividere la conoscenza. Se usate in modo sagace, le Google Apps for Education permettono ...more »

Submitted by

Voting

5 votes
5 up votes
0 down votes
Active

Competenze Digitali

Netbook per ogni studente: le scuole per le scuole

Ritengo particolarmente significativa per la sua replicabilità e per le sue caratteristiche l'esperienza già attuata quest'anno in Piemonte dall’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte, in collaborazione con la Regione Piemonte e i Comuni di Torino e Verbania che hanno siglato il Protocollo d’Intesa “Scuola Digitale Piemonte” e con l'associazione Dschola. Obiettivi: implementare il progetto nazionale Cl@ssi2.0, ...more »

Submitted by

Voting

29 votes
32 up votes
3 down votes
Active

Competenze Digitali

La 'Didasca EduWeb Syndication'

Lo chiamano ‘onanismo digitale’; ed è un vizio largamente praticato anche nella scuola italiana. Esso consiste nella dispersione nel vacuum del cyberspazio dei risultati ottenuti dagli insegnanti di talento e particolarmente volenterosi che nel corso degli anni si sono cimentati (assieme ai loro studenti) nella creazione di artefatti digitali. Artefatti spesso di grande valore didattico e degni di essere conservati ed ...more »

Submitted by

Voting

10 votes
10 up votes
0 down votes
Active

Competenze Digitali

Utilizzo di gli esperti nei lavori socialmente utili

Si propone di consigliare ai comuni e le realtà locali, di impiegare nelle attività per i cosidetti 'lavori socialmenti utili' quelle persone, che trovandosi in età idonea per tali lavori e che hanno nel loro background lavorativo, esperienza in campo informatico ed Open Source sia hardware che software, e che richiedono, a domanda, di essere utilizzati nelle attività didattica per l'istruzione dei cittadini che non ...more »

Submitted by

Voting

1 vote
1 up votes
0 down votes
Active

Competenze Digitali

Non è mai troppo tardi

Nella fascia preserale di una rete televisiva pubblica, proporre 15 minuti ogni giorno di educazione all'informatica e all'uso dei principali programmi e servizi.

Costa poco e può avere un impatto enorme nel facilitare la vita e le relazioni con le PA a chi non è nativo digitale e non ha nessuno che gli possa insegnare a navigare da solo.

Submitted by

Voting

31 votes
33 up votes
2 down votes
Active

Competenze Digitali

Un programma nazionale per le competenze digitali

L’affermazione dei diritti della cittadinanza digitale comporta l’acquisizione delle competenze digitali necessarie da parte di tutti i cittadini. La competenza digitale include e sviluppa abilità di base di ricerca, comprensione, rielaborazione e comunicazione dell’informazione, che si fondano sulle abilità di alfabetizzazione: lettura e scrittura e si declinano in senso digitale, includendo i linguaggi multimediali. ...more »

Submitted by

Voting

30 votes
30 up votes
0 down votes
Active

Competenze Digitali

L'educazione ai media come materia scolastica curriculare

Considerato l’alto tasso di esposizione mediatica al quale sono sottoposte le nuove generazioni, sembra quasi scontato pensare alla scuola italiana come un’agenzia di socializzazione capace di formare e trasmettere loro, concretamente, un approccio tecnico-culturale e un’alfabetizzazione integrale ai media: ma così non è. Rispetto ad altri paesi europei, come l’Inghilterra, la Germania e la Francia, l'educazione ai media ...more »

Submitted by

Voting

33 votes
37 up votes
4 down votes
Active