e-Government e Open Data


In questa sezione si possono proporre idee e votare o commentare quelle esistenti, relative al gruppo di lavoro "E-Government".
In questa Guida troverai suggerimenti su come scrivere le tue idee e i termini di utilizzo e consigli per una buona convivenza di questo spazio.

Gli obiettivi del tavolo, possibile base di partenza per la discussione, sono elencati qui.

Qui di seguito sono elencati alcuni temi identificati attraverso parole chiave e associati ai contenuti del gruppo di lavoro. Questi intendono fornire un'ulteriore fonte di ispirazione (non esaustiva) per la proposta e discussione di idee.

Temi: valorizzazione del patrimonio informativo pubblico; interoperabilità sistemi informativi; sistemi di monitoraggio per la PA; efficienza energetica della PA; open source; open data; apps; basi dati di interesse nazionale; cloud computing; codice della Amministrazione Digitale (CAD); sistema Pubblico di Connettività e cooperazione (SPC); carta d’identità elettronica; fascicolo sanitario elettronico; pagamenti elettronici della PA; diffusione e qualità servizi online (PEC, firma digitale, etc.); public procurement innovativo; co-design e innovazione di sistemi pubblici; trasparenza e accountability; partecipazione pubblica e ingaggio della cittadinanza.

Campaign: e-Government e Open Data

Carta di indentità digitale per accesso unico settore pubblico

Dotare le nuove carte di identità di keypad e display per la generazione di una OTP che consenta di accedere ad un portale unico del cittadino per: - autenticazione unica a TUTTI i servizi della PA (esiste già il codice fiscale!) che continuerebbero comunque ad essere gestiti in autonomia dai vari uffici; - firma digitale remota (via file uplaod); - pec. Certo, costerebbe, ma infinitamente meno dei risparmi che potrebbe ...more »

Submitted by

Voting

5 votes
5 up votes
0 down votes
Active

Campaign: e-Government e Open Data

Agenda DIGITALE

I contenuti della AGENDA DIGITALE sono tutti ottimi propositi. Vanno riempiti con soluzioni tecniche ed iter procedurali adeguati. Dando per scontato - non so fino a che punto - un adeguamento tecnologico e normativo tra le diverse PA che dovranno "parlarsi" pongo alcune osservazioni legate piu' alla fruibilita' dei nuovi Servizi. In primo luogo penso alle persone anziane e a tutta quella platea di persone poco scolarizzateda ...more »

Submitted by

Voting

5 votes
5 up votes
0 down votes
Active

Campaign: e-Government e Open Data

Documento d'identità unificato

Una nuova carta d'identità, formato carta di credito con chip, contenente non solo i soliti dati anagrafici come adesso, ma, come anche in Colombia e Brasile (ebbene sì, loro sono da anni più avanti di noi!), la propria foto, firma e impronta digitale olografate, gruppo sanguigno, vaccinazioni. Aggiungo anche codice fiscale e perchè no, anche il permesso a condurre veicoli (patente). Tutti, ma dico tutti, gli uffici della ...more »

Submitted by

Voting

7 votes
7 up votes
0 down votes
Active

Campaign: e-Government e Open Data

Software libero per le pubbliche amministrazioni.

Software libero per le pubbliche amministrazioni. Gli ultimi dieci anni hanno visto una vera e propria rivoluzione nell'ambito del software libero, comunemente detto open source. Innumerevoli progetti hanno raggiunto la maturità mettendoci a disposizione software di standard qualitativo elevato a costo zero. Un'ottima opportunità di risparmio anche per le pubbliche amministrazioni. A livello istituzionale qualche segno ...more »

Submitted by

Voting

15 votes
15 up votes
0 down votes
Active

Campaign: e-Government e Open Data

Sanità elettronica e ristrutturazione dell'esistente

Fornire il cittadino di Tessera magnetica sanitaria che interfacciandosi ad un sistema centrale permetta di salvare la storia clinica del cittadino. Questi dati sono utilizzati ed aggiornati dai vari operatori sanitari ad ogni livello, per poter conoscere con semplicita' la storia clinica del paziente. Utilizzare questi dati per creare una mappa epidemiologica in modo da poter programmare le necessita' sanitarie ( sia ...more »

Submitted by

Voting

8 votes
8 up votes
0 down votes
Active

Campaign: e-Government e Open Data

Gestione paziente pronto soccorso

Fornire ogni paziente che arriva in pronto soccorso di un braccialetto con codice a barre o di un identificatore RFID, in modo tale che ogni operatore sanitario puo' sapere ogni informazione utile a smistare il paziente al singolo reparto di competenza, sapere le varie medicine somministrate e la storia medica del paziente, mediante un semplice lettore di codice a barre, che puo' essere un apparecchio dedicato o un software ...more »

Submitted by

Voting

3 votes
4 up votes
1 down votes
Active

Campaign: e-Government e Open Data

Software per la P.A.

Istituire un settore centrale di sviluppo del software da utilizzare nella P.A. e piu' nello specifico creare un portale standard che le singole amministrazioni( comuni, regioni, agenzie, ...) possano utilizzare per fornire servizi e/o informazioni al cittadino. In tal modo l'accesso alle informazioni da parte dell'utente e' agevolato, l'accesso ai siti delle varie amministrazioni e' in tale modo omogeneo. Altro vantaggio ...more »

Submitted by

Voting

9 votes
9 up votes
0 down votes
Active

Campaign: e-Government e Open Data

Obbligo per tutte PA a offrire i propri servizi su portale unico

Da 3 anni esiste il portale "Vivifacile", nato per offrire tutti i servizi delle PA italiane tramite un unico portale e conseguentemente un unico accesso. Fino ad oggi sono solo 5 i servizi offerti. Non sarebbe sensato obbligare le PA ad offrire i loro servizi anche tramite questo portale unico?

Submitted by

Voting

14 votes
14 up votes
0 down votes
Active

Campaign: e-Government e Open Data

Obbligo per la PA di usare la PEC con chi ne ha fatto richiesta

Oggi la PA ha solo l´ obbligo di rispondere via PEC a coloro che usano tale strumento per contattare la PA. Non sarebbe altresí sensato obbligare la PA a mandare tutte le comunicazioni via pec a coloro che hanno giá attivato il proprio account PEC e fare a meno di lettere e raccomandate?

Submitted by

Voting

12 votes
12 up votes
0 down votes
Active

Campaign: e-Government e Open Data

Openformazione nella pa

Nella pubblica amministrazione sono diverse le occasioni di formazione. Spesso si tratta di temi che si ripetono e rimbalzano da un'amministrazione all'altra. A volte ci sono formatori in gamba, a volte meno. Durante le ore di formazione spesso si utilizzano materiali, a volte aggiornati e interessanti, altre volte meno. Perché allora non pensare a qualche regola in grado di migliorare l'efficacia e risparmiare qualche ...more »

Submitted by

Voting

75 votes
76 up votes
1 down votes
Active

Campaign: e-Government e Open Data

e-Government - Politica diretta

Creare una piattaforma di discussione e approvazione legislativa che permetta ai cittadini di decidere direttamente sulle leggi che li riguardano. Per questo e' necessario: 1) il governo o i cittadini presentano testi di legge 2) ogni testo di legge viene commentato liberamente dai singoli cittadini e paramentari, includendo proposte di modifiche 3) strumenti di ricerca ed estrazione delle informazioni immesse vengono ...more »

Submitted by

Voting

8 votes
10 up votes
2 down votes
Active

Campaign: e-Government e Open Data

Una visione integrata all’agenda digitale Italiana (partiamo dal

Scusatemi il titolo pomposo, ma non sono riuscito a trovare una visione o un’idea di quella che dovrebbe essere l’agenda digitale italiana, per questo provo a descrivere la mia visione della cosa (per ora cercando di restare molto ad alto livello), con la speranza / presunzione di ricevere feedback su quanto sto proponendo. In considerazione dell’obiettivo l’ADI, ovvero riunire gli interventi necessari a transitare ...more »

Submitted by

Voting

26 votes
26 up votes
0 down votes
Active