Smart Cities & Communities

librerie digitali

trasformare le librerie (non collegate a circuiti nazionali o multinazionali) in punti di accoglienza e di facilitazione alla pubblicazione digitali di libri. A Venezia quasi tutte le librerie erano anche stamperie: che le librerie diventino un facilitatore e microeditore di ebook (magari associando un servizio di riparazione/vendita di ebookreaders). Con questa trasformazione associare la richiesta che il libro digitale ...more »

Submitted by

Competenze Digitali

'My DIDASbag': l'archetipo degli omni-ebook

Non è lontano il giorno in cui ogni studente italiano disporrà del proprio 'libro di testo digitale personalizzato', creato fin dai primi giorni di scuola; e via via sviluppato lungo tutto l'arco della vita attiva, seguendo il paradigma del 'lifelong learning'. L'archetipo di questo artefatto è rappresentato dal libro di testo digitale 'My DIDASbag' ideato dalla 'DIDASforce - Task Force for Innovation in Education'. ...more »

Submitted by

Competenze Digitali

Oltre il libro di testo: ambiente tecnologico per la conoscenza

“My digital textbook”. Un ambiente tecnologico per costruire, personalizzare e documentare la conoscenza. E’una ricerca ancora in atto, avente come oggetto il superamento del manuale di testo scolastico e la rigida divisione dell’insegnamento per discipline, un ambiente di apprendimento che tenga finalmente conto delle novità introdotte anche nel sistema scolastico italiano: curriculum autonomi, progettazione per assi ...more »

Submitted by

Competenze Digitali

Un Markeplace nazionale per gli stakeholder della scuola

Sarebbe opportuno creare un Marketplace nazionale accessibile via internet ove tutti gli stakeholder della scuola - studenti, insegnanti e ATA, dirigenti, le stesse istituzioni scolastiche - potessero acquisire a prezzo scontato - sotto forma di acquisto o di noleggio - i materiali informatici, i libri di testo, gli ebook e i servizi necessari per lo svolgimento dell'attività didattica. Grazie alle convenzioni che il ...more »

Submitted by

e-Government e Open Data

Agenda Digitale e Direttive per egov SOLO centrali

Vedendo il proliferarsi di agende digitali locali e regionali credo sia fondamentale, in questa delicatissima fase per il nostro paese, cercare di tenere le fila da qui allo Switch off SOLO a livello centrale per quel che riguarda obblighi e modalità di attuazione di politiche di EGov. Stabilire poche ma chiare regole (ho già letto qui moltissime idee utili) valide per tutti. Dal portale unico ai libri digitali, fino ...more »

Submitted by

Competenze Digitali

Ebook reader per studenti e docenti

Immagina una scuola dove il primo anno gli studenti spendano 150 euro per l'acquisto di un ebook-reader corredato già di tutti i libri di testo. L'ebook reader permetterà a loro di sottolineare e annotare gli stessi testi digitali. Negli anni successivi potranno semplicemente acquistare (o solo scaricare) i libri (o le dispense) consigliati (o preparate, nel caso delle dispense) dai docenti. Tutto spendendo una frazione ...more »

Submitted by

Competenze Digitali

Dal libro di testo al remix digitale

Il libro di testo, nella scuola italiana, è stato il pilastro della didattica e lo strumento di apprendimento per un'intera epoca storica: quella della stampa, della cultura di massa e del monopolio della conoscenza. Con il digitale e la rete quest'epoca è finita: gli studenti usano computer, internet, tablet ed ogni dispositivo mobile collegato alla rete per comunicare, informarsi ed anche studiare. Il cambiamento ...more »

Submitted by

Displaying all 9 Ideas