e-Government e Open Data

Open Data per davvero e gratis

Stabilire per legge che l'accesso alle "Basi di dati di interesse nazionale" è completo e gratuito per tutti, sia per le pubbliche amministrazioni (che, ad esempio, non possono oggi accedere gratuitamente ai dati del Registro Imprese se non per verificare le autocertificazioni) sia per i cittadini (che, ad esempio, non possono consultare online il Catasto). L'accesso deve essere libero e senza alcuna autenticazione. ...more »

Submitted by

Voting

15 votes
15 up votes
0 down votes
Active

Smart Cities & Communities

Informazioni smart in stile wikipedia per le città intelligenti

Credo che per migliorare lo scambio delle informazioni che aiuterebbero a vivere meglio le città si debbano affrontare 2 sfide: raccogliere informazioni di qualità e veicolarle efficacemente perchè siano fruibili. Per la raccolta delle informazioni (ad es. quelle di un prontuario per sapere qual'è la farmacia di turno più vicina o le mostre in corso in città) propongo la soluzione wikipedia (informazioni bottom-up in ...more »

Submitted by

Voting

14 votes
14 up votes
0 down votes
Active

Smart Cities & Communities

Gli ingredienti della smart city

Niente mi pare così poco “smart”, quanto le idee e i prodotti che le grandi compagnie generalmente propongono per le nostre città. Per renderle “smart”, intendo. Sembra il replay, sotto certi aspetti, della stagione che portò alla grande informatizzazione della PA, negli anni ’90: tanta macedonia un po’ andata, qualcosa di buono e, sopratutto, la pretesa di un prodotto “chiavi in mano” che risolve tutto. Certo, fu una ...more »

Submitted by

Voting

24 votes
24 up votes
0 down votes
Active

e-Government e Open Data

open data, tra regole e sviluppo

Che gli open data producano un forte e irrinunciabile apporto etico per la nostra comunità lo sappiamo bene. Non cè peraltro "open gov" senza "open data". Che gli stessi open data costituiranno, in breve tempo, un potente driver per lo sviluppo economico del Paese, lo impareremo rapidamente. Non proprio una inezia, di questi tempi. Insomma non manca niente. Ergo bisogna picchiare sodo e farlo in fretta. Perché, sebbene ...more »

Submitted by

Voting

26 votes
26 up votes
0 down votes
Active

Competenze Digitali

Piattaforme per CitizenScience

Per creare/aumentare la partecipazione digitale è opportuno lanciare progetti italiani di CitizenScience tipo quelli previsti in ZooUniverse https://www.zooniverse.org/ o in quello del Jet Propulsion Laboratory della NASA http://beamartian.jpl.nasa.gov/maproom#/MapMars. Si può spaziare da progetti puramenti scientifici a quelli umanistici in collaborazione con gli Archivi di Stato, con archivi storici delle Forze armate ...more »

Submitted by

Voting

11 votes
11 up votes
0 down votes
Active

e-Government e Open Data

Un tavolo per la promozione degli open data

Una strategia coerente di Open Data deve garantire: *l’uso pubblico delle basi di dati di interesse nazionale con una particolare attenzione ai dati territoriali; *una sanatoria (compatibilmente con la normativa sulla privacy) che consideri tutti i dati che le PA hanno sino ad ora pubblicato come “open by default” e quindi soggetti a licenze aperte: Italian Open Data Licence (IODL http://www.formez.it/iodl/) o licenze ...more »

Submitted by

Voting

22 votes
25 up votes
3 down votes
Active

e-Government e Open Data

Linee Guida siti web riviste annualmente e monitoraggi semestral

Uno dei problemi dell'omogeneità dei dati pubblici nasce proprio dalla incongruità dei portali, come altrove si chiedevano CMS standard e anche layout standardizzati qui chiedo un ulteriore passo: introdurre cartelle con estensioni omogenee che siano valide per tutti. È vero che le linee guida per i contenuti minimi stabiliscono dei metatag, ma in quanti li hanno aggiunti davvero? Gi ultimi dati sulla attuazione della ...more »

Submitted by

Voting

9 votes
11 up votes
2 down votes
Active

e-Government e Open Data

Pubblica Amministrazione sui Social Media

La Pubblica Amministrazione deve sviluppare una presenza organica sui social media avvicinando così le categorie di utenti più giovani (e, in generale, quelle più tecnologicamente competenti) sul modello del governo britannico che, al momento, è presente con tutti i suoi ministeri e istituzioni su twitter, flickr e youtube. Utilizzando competenze interne in grado di gestire sia i contenuti sia le - semplicissime - caratteristiche ...more »

Submitted by

Voting

14 votes
18 up votes
4 down votes
Active

e-Government e Open Data

Open tutti i dati (già) oggetto di pubblicazione obbligatoria

Le PA sono tenute a pubblicare e diffondere via web una mole ingente di informazioni. Occorre prevedere che tali informazioni siano pubblicate e rese disponibili in formato Open. Il Parlamento può farlo, con una disposizione molto snella, sulla base del titolo di competenza legislativa statale esclusiva, in materia di coordinamento informativo, informatico e statistico dei dati delle pubbliche amministrazioni statali, ...more »

Submitted by

Voting

20 votes
23 up votes
3 down votes
Active