Campaign: Altre idee

Software libero MIUR per la gestione delle scuole

Visto che l'Agenda digitale impone giustamente alle scuole di utilizzare il Web per comunicare con alunni e famiglie, il MIUR dovrebbe farsi carico di promuovere lo sviluppo di programmi software opensource che consentano alle scuole di rispondere alle nuove esigenze in modo coordinato e senza spendere ulteriori somme. Si potrebbe partire da progetti "open" già esistenti, implementandoli di nuove funzioni e rilasciandoli ...more »

Submitted by

Voting

17 votes
17 up votes
0 down votes
Active

Campaign: e-Government e Open Data

Software gratuiti a tutti i Comuni, interoperabili con portali

Purtroppo nella maggior parte degli enti locali del italiano l’Amministrazione Digitale è ancora qualcosa di non ben definito. L’alfabetizzazione informatica è carente, i Comuni non investono nell’innovazione e prediligono figure esterne all’amministrazione piuttosto che esperti informatici interni, con tutti i rischi connessi alla sicurezza dei dati. La formazione è il primo passo, ma non basta. Per agevolare il processo ...more »

Submitted by

Voting

16 votes
19 up votes
3 down votes
Active

Campaign: e-Government e Open Data

Software libero e cittadinanza

Cittadinanza implica comunicazione e memoria. Già oggi e, in prospettiva, sempre di più, queste funzioni sono veicolate tramite l'informatica, non più tramite la scrittura. Così come l'alfabetizzazione e l'uso, da parte dell'amministrazione, della lingua corrente, sono state grandi conquiste di "cittadinanza", è necessario che i codici informatici che veicolano comunicazione e memoria ritornino ad essere di pubblico dominio. ...more »

Submitted by

Voting

18 votes
21 up votes
3 down votes
Active

Campaign: Competenze Digitali

Docenti in rete e materiale didattico autoprodotto

Premessa: molti docenti che insegnano la stessa materia nello stesso tipo di istituto potrebbero collaborare tra loro, anche se in città o regioni diverse, grazie ad intenet. Ma questo in genere non avviene per molti motivi. Obiettivo: premiare i docenti che, avendo in comune interessi e/o tipologia di studenti, collaborano tra loro per autoprodurre materiale didattico opensource, anche con la collaborazione degli alunni. ...more »

Submitted by

Voting

80 votes
108 up votes
28 down votes
Active

Campaign: e-Government e Open Data

Open source e Pubblica Amministrazione

Forse anche il sw nella Pa dovrebbe essere Open by Default, anche ai sensi del CAD (Artt. 68 e 69), in vigore da anni ma per ora disatteso.

Parliamo almeno di soluzioni di produttività personale.

E se parliamo di Cloud Computing per la PA, bene, ma occhio al lock-in, parliamo di Open G-Cloud!

Voting

85 votes
106 up votes
21 down votes
Active

Campaign: e-Government e Open Data

Facciamo davvero riuso?

DigiPA dovrebbe gestire il repository di sw riusabili: li rianimiamo?

Se non vogliamo rianimare loro, qualcuno lo deve fare: questo è un buon modo per ottimizzare costi e competenze!

Voting

21 votes
27 up votes
6 down votes
Active