Infrastrutture e Sicurezza

La strada del "cloud dei servizi" per la PA locale

La nostra PA locale è popolata di "thick clients". Anzi, ne rigurgita, ne è asfissiata. È malata di client. Zeppi, infestati, di prodotti proprietari, soggetti a licenze esose, fatti per seguire le logiche delle grandi compagnie prima del servizio pubblico. E poi dati sviluppati (nella maggior parte dei casi) senza regole, legate agli skill o alla buona volontà del funzionario di turno e spesso segregati. Manutenzioni, ...more »

Submitted by

Voting

27 votes
30 up votes
3 down votes
Active

e-Government e Open Data

Semantica: occorre distinguere tra informazioni e servizi

Ho notato che tra le idee proposte si genera confusione perchè c'è una grave ambiguità semantica. Si parla spesso di portali, ma senza specificare esattamente che cosa si intende. Provo a mettere i miei 2 cent su questo tema. In linea generale, credo sia opportuno, nel momento in cui si parla di portali, ricordare che un portale non è altro che uno strumento (una via?) di accesso, che permette appunto di accedere a ...more »

Submitted by

Voting

35 votes
35 up votes
0 down votes
Active

e-Government e Open Data

Open Metadata: costituzione di un Soggetto pubblico di gestione

Per abilitare gli interscambi tra le PA, e quindi i servizi di e-government per i cittadini e le imprese, oltre che a migliorare il funzionamento della PA stessa, è necessario realizzare l'INTEROPERABILITA' APPLICATIVA tra le amministrazioni ed al loro interno. Di conseguenza, è di fondamentale importanza che esistano quindi dei metadati e che questi siano open. A differenza degli open data, i contenuti degli open ...more »

Submitted by

Voting

46 votes
54 up votes
8 down votes
Active