Campaign: e-Government e Open Data

Obbligo spese online per tutti gli organismi pubblici

Imporre per legge che ogni organismo pubblico (ministeri, agenzie, enti locali, società a partecipazione pubblica, ecc) debba pubblicare sul proprio sito istituzionale l'elenco completo di tutte le spese che sostiene di importo superiore a € 1000,00. L'elenco della spesa dell'ente dovrebbe essere pubblicato mensilmente come "open data" in un formato standard CSV che contenga: data, importo, denominazione fornitore/beneficiario, ...more »

Submitted by

Voting

13 votes
14 up votes
1 down votes
Active

Campaign: Smart Cities & Communities

Assistenza tecnica remota per strumentazione ICT

E' necessario creare centri di assistenza remota e teleassistenza per le scuole del ciclo primario e per tutte quelle che non hanno nel loro organico Assistenti Tecnici. Queste scuole hanno realizzato laboratori multimediali, hanno LIM, hanno servizi di segreteria informatizzati ecc. ma non hanno personale tecnico che possa gestire i problemi software o i piccoli problemi hardware con celerità ed a basso costo. P.S. In ...more »

Submitted by

Voting

17 votes
18 up votes
1 down votes
Active

Campaign: e-Government e Open Data

Definire una Strategia unica !!!

Cosi non si va da nessuna parte. Occorre integrare l'agenda digitale con la spending review e con una vera riforma delle pubbliche amministrazioni. Occorre coniugare le esigenze di riduzione di spesa pubblica con l'effettivita' prodotta da un uso adeguato dell'ICT combinato ad accorpamenti e riduzioni di enti pubblici oggi inutili.L'agenda digitale deve essere integrata in una visione nuova di organizzazione del lavoro ...more »

Submitted by

Voting

13 votes
15 up votes
2 down votes
Active

Campaign: e-Government e Open Data

Switchoff ed eliminazione binari paralleli!!

E' importante eliminare i doppi binari presenti nelle pubbliche amministrazioni. Ci sono molte amministrazioni in cui oltre a girare le procedure informatiche, continuano a circolare flussi che fanno un utilizzo enorme di carta. La proposta mira a ridurre il consumo di carta, di toner (anche con una effettiva riduzione dell'inquinamento) e di costi degli spostamenti di lettere e documenti tra enti e tra enti e cittadini, ...more »

Submitted by

Voting

33 votes
33 up votes
0 down votes
Active