Competenze Digitali

Twitter School

Siamo in un momento di transizione, la nostra cultura sta imparando a usare nuovi strumenti e nuove piattaforme di microblogging e socialnetwork Twitter in primis, occorre sviluppare nuove competenze … «È una nuova civiltà. C’è proprio una divisione generazionale assoluta tra chi è digitale e chi non lo è. In effetti, quelli che io chiamo i “senzatetto digitali” sono molto intelligenti, molto bravi, di solito sono persone ...more »

Submitted by

Voting

38 votes
43 up votes
5 down votes
Active

e-Government e Open Data

Costruire l'ontologia della Pubblica Amministrazione Italiana

Verso un’ Ontologia di Riferimento per la Pubblica Amministrazione: 1. Il contesto La sfida dell’unitarietà La prospettiva di fondo del Sistema Nazionale di e-Government che emerge dalle linee guida del Ministro Nicolais, recentemente precisate nelle loro modalità attuative da un documento approvato dalla Conferenza Stato-Regioni , si basa su una visione fortemente unitaria che vede cittadini e imprese interagire con ...more »

Submitted by

Voting

36 votes
36 up votes
0 down votes
Active

Competenze Digitali

Oltre il libro di testo: ambiente tecnologico per la conoscenza

“My digital textbook”. Un ambiente tecnologico per costruire, personalizzare e documentare la conoscenza. E’una ricerca ancora in atto, avente come oggetto il superamento del manuale di testo scolastico e la rigida divisione dell’insegnamento per discipline, un ambiente di apprendimento che tenga finalmente conto delle novità introdotte anche nel sistema scolastico italiano: curriculum autonomi, progettazione per assi ...more »

Submitted by

Voting

25 votes
27 up votes
2 down votes
Active

Ricerca e Innovazione

Innovazione e Ricerca nelle Università

Il MIUR in qualità di Ministero della pubblica Istruzione, delle Università e della Ricerca potrebbe munirsi di strumenti di modellazione e gestione della conoscenza STANDARD da fare utilizzare agli Universitari e ai Ricercatori, in modo da ottenere un pre-elaborato delle ricerche svolte, da includere in una ontologia di utilità "comune", consultabile da tutti. Ciascun contribuente alla costruzione degli elementi dell'ontologia ...more »

Submitted by

Voting

5 votes
6 up votes
1 down votes
Active

Ricerca e Innovazione

Un piano per il rilancio del settore ICT

La proposta è di promuovere un programma di riqualificazione con diverse azioni che investano le imprese Italiane, soprattutto PMI, le filiali delle multinazionali, le Università e gli enti di ricerca. Ogni azione andrebbe orientata a promuovere un deciso scatto in avanti dell’ICT nostrana sul terreno dell’innovazione; un impegno che sappia appoggiarsi sui rari punti di forza che abbiamo e aprirsi a tutti coloro che vogliono ...more »

Submitted by

Voting

16 votes
17 up votes
1 down votes
Active

Ricerca e Innovazione

Mettere in rete l’intera filiera dell’ Innovazione

Mettere in rete l’intera filiera dell’Innovazione - Università, Impresa, Credito, Territorio - è la misura chiave per rendere possibile una politica economica centrata sull’ innovazione come motore della crescita e dello sviluppo del nostro paese. Il nostro sistema dell’innovazione funziona oggi con grandi difficoltà: 1. la Ricerca sviluppata dalle università e dai centri di ricerca solo raramente riesce a trasformarsi ...more »

Submitted by

Voting

13 votes
13 up votes
0 down votes
Active

Competenze Digitali

Una rete delle conoscenze

Sviluppare una rete nazionale delle conoscenze: in collaborazione con Università e Istituti di Ricerca, realizzare un sistema di portali che agevoli l’accesso su diversi temi, rendendo sempre più usabili, semplici ed immediati da fruire e condividere contenuti e conoscenze e costruire le condizioni per rendere disponibili archivi di ricerche, pubblicazioni, contenuti, esperienze Proposta estratta dall'ebook "Metti in ...more »

Submitted by

Voting

33 votes
33 up votes
0 down votes
Active

e-Government e Open Data

Ontology Based Software Engineering (OBSE)

Premessa : Questi temi sono generalmente sgraditi ai programmatori, ma apprezzati dagli analisti di sistemi complessi. Sono diversi anni che sto lavorando su un tema complesso ma affascinante: La generazione automatica di applicazion software, a partire da una base di conoscenza formale. In gergo si chiama Knowledge Driven Software Engineering, o, per chi vuole spingersi ancora più avanti, Ontology Driven Software Engineering ...more »

Submitted by

Voting

23 votes
29 up votes
6 down votes
Active

Competenze Digitali

Costruzione della Società della Conoscenza del XXI secolo

Occorre recuperare e valorizzare le radici culturali del paese. L’obiettivo è la costruzione della Società della Conoscenza del XXI secolo. E' necessario preparare gli artefici di questa società, i cittadini ai quali dovremo lasciare in eredità questo compito. In una società ricca di storia e di cultura come la nostra, è naturale pensare che tale compito debba essere svolto dalla Scuola pubblica, che deve essere predisposta ...more »

Submitted by

Voting

52 votes
57 up votes
5 down votes
Active

Ricerca e Innovazione

Rendere Pubblici i Brevetti delle Universita'

Tutte le universita' conducono attivita' di ricerca, ma i risultati non sono divulgati ed anzi vengono registrati in forma di brevetto e ceduti dietro pagamento di royalties. Date le cifre irrisorie raccolte in questo modo (e.g. Universita' di Padova, 75.195 euro nell'anno 2010 - http://www.unipd.it/unipdWebServices/ShowBinary/wwwunipd/FILE/documenti/nucleo/doc/RapportoAnnuale2010.pdf ) penso sarebbe molto piu' utile ...more »

Submitted by

Voting

9 votes
15 up votes
6 down votes
Active